passito

Passito dello Stretto

Sin dal VIII secolo a.C., in Calabria era diffusa la produzione dei vini passiti. Tutt’oggi, produciamo questo passito “STRETTO” con uve Greco Bianco e Moscato d’Alessandria (Zibibbo locale) prodotte nei vigneti a gradoni affacciati sullo Stretto.

Categoria:
DENOMINAZIONE

Vino I.g.t. Stretto Passito Calabria

VITIGNI

Moscato d’Alessandria, Greco Bianco.

TERRENO

Medio impasto, Gradoni sullo Stretto.

ALCOOL

14.80 % Vol.

VINIFICAZIONE

Ottenuto per appassimento delle uve parte su graticci e parte su pianta

BOTTIGLIA

Bordolese 75 cl;
Lisette 50 cl con astuccio;
Monodose 10 cl.

ASPETTO

Colore ambrato dai riflessi dorati.

OLFATTO

Dolce profumo floreale.

GUSTO

Sensazioni albicoccose, mielato, intenso, lunghissimo, molto persistente, molto “stretto”.

SUGGERIMENTI

Servire fresco o a temperatura ambiente.

ABBINAMENTI

Perfetta per il dopo pasto, accompagnata dai biscotti secchi calabresi alle mandorle e miele.Interessante anche usato come ingrediente in molti risotti, cocktail, gelati. “BEVUTO FRESCO DA MOLTA GIOIA”.

1 recensione per Passito dello Stretto

  1. 1 di 5

    :

    I think this is one of the most significant information for me. And i’m glad reading your article. But should remark on some general things, The web site style is wonderful, the articles is really excellent D. Good job, cheers

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.